default-apdsnuvv1

 

A Prova Di Sogno di Impronte Viaggi s.r.l.   Via di S. Croce in Gerusalemme, 77, 00185 Roma RM 

 

P.IVA 01462841006   Capitale sociale € 110.000,00

 

Registro delle imprese di Roma n. 05900480582  Iscrizione REA 507443

 

TUTTI IN CINA

​XIAN  PECHINO SHANGAI

SCARICA LA LOCANDINA

shangai.JPGxian.JPG

A partire da:

€1190,00

 

Contattaci per avere una quotazione personalizzata.

TUTTI IN CINA

 

Xi’an – Pechino – Shanghai

dal 16 al 23 marzo 2019


 

Data di partenza 16 Marzo 2019

 

Partenze speciali di gruppo esclusivo con voli di linea Hainan Airlines da Roma per  vistare le località più famose della Cina: Pechino, capitale monumentale in continua trasformazione; Xian, l’antica capitale imperiale sulla Via della Seta ove si ammira l’Esercito di Terracotta; Shanghai, la metropoli industriale e commerciale che è il motore economico della Cina.

 

Partenza speciale di gruppo  dall’Italia, minimo 10 partecipanti:

16 marzo 2019

 

1° giorno, 16 marzo  ROMA - XIAN

Partenza da Roma con volo diretto Hainan Airlines. Pasti e pernottamento a bordo.

 

2° giorno, 17 marzo Arrivo  XIAN

Arrivo al mattino presto all’aeroporto di Xian, disbrigo delle formalità di ingresso, incontro con la guida locale parlante italiano e partenza per la visita dell'Esercito di Terracotta, posto nel 3° secolo a.C. a guardia del tumulo funerario di Qin Shi Huangdi, l'imperatore che per primo unificò la Cina. Pranzo cinese in ristorante. Al termine sistemazione in hotel e tempo libero per relax. Nel tardo pomeriggio passeggiata  nel vivace quartiere mussulmano con l’antica moschea. In serata cena in ristorante a base dei tipici ravioli di Xian. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

 

3° giorno, 18 marzo XIAN – PECHINO

Prima colazione buffet in hotel. Al mattino proseguimento delle visite di dei monumenti principali di Xian, città che fu capitale della Cina durante sei dinastie imperiali (ultima la dinastia Tang, caduta nel 907 d.C.): le antiche mura, un rettangolo con un perimetro di 14 km che risale all’epoca Ming, la pagoda della Grande Oca Selvatica, eretta per conservare i testi sacri buddisti risalente all’epoca della dinastia Tang,  la Piccola Pagoda dell’Oca che si trova all’interno del Tempio Jianfu. Pranzo cinese in ristorante locale. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria di Xian e partenza con treno veloce per Pechino (posti seconda classe – circa 5 ore e mezzo). Arrivo e trasferimento in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

 

4° giorno, 19 marzo PECHINO

Prima colazione buffet in hotel. Intera giornata di visite della capitale cinese. Si inizia con il Tempio del Cielo, costruito nel 1460 in un complesso di altari in marmo e magnifici padiglioni lignei, dove il Figlio del Cielo si recava per celebrare solenni riti, pregare per il buon raccolto e ottenere la benedizione divina.  Proseguimento con una passeggiata nel cuore della città: Piazza Tiananmen, epicentro della vita politica e sociale, e vera e propria porta della Cina. Delimitata a nord dalla Porta della Pace Celeste, ingresso imperiale alla Città Proibita, e a sud dalla Porta Anteriore che si apre in uno dei quartieri più animati della città, la grande piazza è abbracciata dagli austeri edifici del Palazzo dell’Assemblea del Popolo e dal Museo della Storia della Rivoluzione, mentre nel centro la vista è interrotta dal Mausoleo di Mao e dal Monumento agli Eroi del Popolo. Visita della Città Proibita, impenetrabile residenza imperiale fin dal 1406, durante la dinastia Ming e aperta al pubblico solo nel 1949. Varcate le immense porte, si schiude un mondo sfarzoso, con gli edifici di governo e residenze private dove si svolgeva la vita di Corte, fra sale, padiglioni, teatri, giardini. Pranzo cinese in ristorante. Al pomeriggio  visita del Palazzo d’Estate, luogo ideale per il riposo, fu il ritiro scelto dalla famiglia imperiale per sfuggire alla calura estiva. Attorno al grande lago Kunming si affacciano sinuosi corridoi, padiglioni, palazzi e templi. Sulla sponda nord giace immobile la grande barca in marmo, voluta dall’imperatrice Cixi e costruita col denaro destinato alla costruzione di una vera flotta. Al termine rientro in hotel. Cena in ristorante tipico a base di anatra laccata.

 

5° giorno, 20 marzo PECHINO

Prima colazione buffet in hotel. Al mattino una escursione porta alla Grande Muraglia presso Mutianyu , con le sue impressionanti scalinate e torri di guardia. L’ambizioso progetto difensivo, iniziato sotto la dinastia Qin (221-207 a.C.), si snodava per più di 5.000 km dal passo Shanhai, sulla costa orientale, fino al passo Jiayu, nel deserto del Gobi. Pranzo cinese in ristorante lcale. Rientro a Pechino nel pomeriggio con sosta per visitare le Tombe Imperiali Ming, dove furono sepolti 16 imperatori insieme a mogli e concubine, oltre a inestimabili tesori funebri, saccheggiati negli anni. L’accesso alle Tombe è segnato da una piacevole passeggiata lungo la Via Sacra fiancheggiata da statue in pietra di animali fantastici e di personaggi di corte. Cena in hotel e pernottamento.

 

6° giorno, 21 marzo PECHINO – SHANGHAI

Prima colazione buffet in hotel. Al mattino trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza partenza con treno veloce per Shanghai (posti seconda classe – circa 4 ore e mezzo). Arrivo e pranzo cinese in ristorante. Nel  pomeriggio visita del Tempio del Buddha di Giada, il tempio buddista più famoso di tutta Shanghai, e anche uno dei più noti dell’intera Cina. Il nome deriva dall’enorme statua, alta più di 2 metri, che è racchiusa al suo interno, è in giada bianca e raffigura il Buddha seduto. Il tempio ospita anche una seconda, imponente statua del profeta, raffigurato sdraiato, ricavata da un unico blocco di giada. Al termine passeggiata sul Bund che costeggia il fiume Huangpu, alle cui spalle gli antichi edifici coloniali formano un contrasto affascinante con la nuova zona di Pudong che si arricchisce rapidamente di edifici futuristici, dando origine ad panorama in continua evoluzione e particolarmente suggestivo.  Si prosegue nel quartiere residenziale dell’antica Concessione francese, il fulcro degli edifici antichi di Shanghai con i suoi palazzi in stile art déco. Suggestiva è la zona di Xintiandi, area pedonale all’insegna dello stile e del design, dove si concentrano case basse con i portali in pietra, ristoranti e locali alla moda. Cina. In serata cena in ristorante locale. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

 

7° giorno, 22 marzo SHANGHAI- XIAN  

Prima colazione buffet in hotel. Giornata dedicata alla visita della città: nel dedalo di viuzze della città vecchia, brulicante di negozi e ristorantini, si trova il Giardino del Mandarino Yu, un pregevole esempio di architettura del paesaggio di epoca Ming, il giardino è un susseguirsi di torrenti, laghetti, rocce e anfratti, circondato da un muro ornato da un imponente drago con la bocca spalancata.  Pranzo cinese in ristorante. Tempo libero per una passeggiata a Nainjing Road, arteria commerciale della città con i suoi eleganti negozi e la Piazza del popolo fino al trasferimento in aeroporto in tempo utile per volo di linea Hainan Airlines per Xian.

 

8° giorno, 23  marzo XIAN - ROMA

Nella notte proseguimento con volo di linea Hainan Arilines per Roma. Arrivo al mattino presto.

 

Fine dei servizi

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base all’operativo dei voli interni.

 

VISTO

Per partecipare a questo viaggio occorre il visto cinese.

Per l’ottenimento del visto cinese è necessario passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di uscita dal paese ed 1 pagina libera. Il visto può essere ottenuto con le seguenti procedure:

- procedura tradizionale con invio del passaporto originale ed 1 foto-tessera  non oltre 20 giorni prima della partenza.

-  procedura online (minimo 2 persone) con invio della scansione a colori del passaporto.

 

MANCE

Le guide in Cina non sono stipendiate, per questo le mance sono obbligatorie in loco per guide ed autisti. Talvolta la loro professionalità potrebbe non essere all’altezza delle aspettative.

 

CHECK-IN e CHECK-OUT

Si ricorda che il check-in negli hotels è previsto dalle ore 14:00 in poi; mentre il check-out deve essere fatto entro le ore 11:00, salvo diversa indicazione data in loco.


 

HOTELS PREVISTI (O SIMILARI)

Xi’an: Titan Times, 4*

Pechino: Jianguo Hotel 4*

Shanghai: Golden River View  Hotel, 4*

 

PIANO VOLI

HU7972  16MAR  FCOXIY 1240 0620+1

HU7842 22MAR  PVGXIY     1825 2120  

HU7971  23MAR  XIYFCO   0100 0555  



 

QUOTE INDIVIDUALI di PARTECIPAZIONE, minimo 10 partecipanti:

 

 

In camera doppia                                                                                € 1.190

Suppl. singola                                                                                       € 220

Quota per persona

 

 

Tasse aeroportuali, soggette a modifica                                          € 360

 

Visto individuale cinese (procedura online, minimo 2 persone)  € 110

 

Visto individuale cinese (procedura tradizionale)                           € 145

 

Quota di iscrizione                                                                                € 95

 

Mance, obbligatorie da pagare in loco in valuta locale                  RMB 400

 

 

La quota comprende

 

Voli intercontinentali Hainan Airlines in classe turistica da Roma

Treni veloce Xian - Pechino - Shanghai (seconda classe)

Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard

Trattamento indicato nel programma, con 1 bevanda analcolica ai pasti

Trasferimenti e visite come indicato nel programma

Guide locali parlanti italiano, in ogni località

Gagdets, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia

L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.

La polizza Viaggi rischio Zero.

 

La quota NON comprende

 

Visto individuale cinese

Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (al momento non presenti).

Alcuni pasti, le bevande extra, le mance (obbligatorie, da consegnare all’arrivo alla guida di Pechino in moneta locale, RMB 400 e RMB 200 per bambini fino a 12 anni non compiuti), gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio

Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce "la quota comprende"

La quota di iscrizione pari a € 95.

 

Assicurazione annullamento facoltativa integrativa

Nella quota di viaggio non è compresa la quota assicurativa contro l'annullamento. € 45

 

 

 

Tasso di cambio € 1,00 = USD 1,16

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza, ovvero secondo accordi tra le parti all’atto della definizione/conferma del contratto di viaggio.

 

BLOCCO VALUTA: E’possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.

 

Create a website